The MILLION DOLLAR QUARTET

Million_Dollar_Quartet

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Il 4 dicembre 1956, durante una sessione di registrazione di Carl Perkins nella quale Jerry Lee Lewis era stato convocato da Sam Phillips per suonare il piano, si trovarono a passare negli studi della Sun Records a Memphis anche Johnny Cash ed Elvis Presley.

Durante una pausa di registrazione Elvis si sedette al piano iniziando a suonare melodie gospel, presto seguito da Johnny Cash e dagli altri. Sam Phillips si rese presto conto che la presenza contemporanea dei 4 artisti era un evento eccezionale che valeva la pena immortalare ed ordinò a Jack Clement (l’ingegnere del suono presente) di iniziare a registrare tutto quello che avveniva in sala.

Sam Phillips chiamò inoltre un quotidiano locale che inviò un fotografo e pubblicò un articolo il giorno dopo definendo i 4 come il Million Dollar Quartet.

Dalle registrazioni, della durata complessiva di circa 70 minuti, la voce di Johnny Cash non è quasi mai riconoscibile; alcune fonti dicono perché Cash abbandonò quasi subito la seduta ma lo stesso Cash, nella sua autobiografia, afferma di essere stato presente a tutta la registrazione ma di aver cantato lontano dal microfono e in una tonalità più alta del suo solito per accordarsi a quella di Elvis.

È ironico che i 4 artisti, che suonavano quella che ai tempi era definita la musica del diavolo, riunitisi insieme per la prima volta si siano messi a suonare canzoni gospel e spirituals.

fonte Wikipedia

Leave a Reply